Dot 41 Punto Medico | Piazza della Libertà, 41 - Alessandria
Seguici su:

Pediatra Gastroenterologo

La Pediatria Gastroenterologica si occupa delle patologie legate all'apparato digerente che colpiscono i pazienti dall’età infantile ai 14 anni, si interessa di stomaco, intestino, fegato, pancreas, ecc., allo scopo di stabilire una diagnosi ed elaborare terapie utili al caso.

Di cosa si occupa il Pediatra Gastroenterologo?

I problemi gastrointestinali del bambino sono molto diversi da quelli dell’età adulta e, in molti casi, peculiari dei primi anni di vita. Intolleranze alimentari, disturbi della nutrizione, diarree acute e croniche, malattie che causano malassorbimento intestinale, come la celiachia, e altri disturbi persistenti: dolore addominale o epigastrico, alvo irregolare; colorito giallastro della pelle o degli occhi; esami del sangue o strumentali con alterazioni che richiedono una pronta e accurata diagnosi.

Quali sono le patologie trattate dalla Pediatra Gastroenterologica?

Tra le malattie e i disturbi più comuni che interessano l'apparato gastroenterico infantile troviamo:

  • il reflusso gastroesofageo
  • la gastrite e il vomito
  • i dolori addominali
  • l’infezione da Helicobacter pylori
  • la diarrea
  • le intolleranze alimentari
  • la celiachia
  • la stipsi
  • la sindrome dell’intestino irritabile
  • il malassorbimento e le malattie infiammatorie croniche intestinali
Nel nostro Punto Medico possono essere prese in considerazione e affrontate tutte le patologie elencate ed altre meno frequenti. Un regime alimentare equilibrato ed idoneo alle esigenze di crescita del bambino può risultare essenziale affinché si evitino regimi dietetici non controllati responsabili sia di eccesso ponderale (obesità e sindrome metabolica) che scarso accrescimento.
In regime multidisciplinare il Pediatra Gastroenterologo potrà collaborare con altri specialisti come l’allergologo nel caso di sospette patologie allergiche.

Quando prenotare una visita?

Generalmente il pediatra di fiducia consiglia la visita gastroenterologica ai piccoli pazienti in seguito a disturbi funzionali come dolori addominali, stipsi, colon irritabile, sindrome del vomito ciclico ritenendo opportuno un approfondimento diagnostico e terapeutico.

Come si svolge la visita?

Durante la visita, il Pediatra Gastroenterologo raccoglie informazioni sulla storia clinica del bambino, valuta i parametri di crescita e lo stato nutrizionale, indaga i sintomi riscontrati e su un'eventuale familiarità. Se non ancora effettuati al momento della visita, lo specialista potrà prescrivere in questa fase gli esami utili a completare la diagnosi come specifici esami del sangue, ecografia addominale, gastroscopia, in alcuni casi associata a biopsia.


Prenota subito la tua Visita