Dot 41 Punto Medico | Piazza della Libertà, 41 - Alessandria
Seguici su:
Ginecologo Alessandria

Visita Ginecologica

Il Ginecologo non si occupa soltanto delle patologie dell’apparato riproduttivo femminile o delle pazienti in gravidanza, ma riveste un ruolo importante anche per un consulto informativo, prevenzione e cura.

Di cosa si occupa il Ginecologo?

Il medico specializzato in Ginecologia si occupa di diagnosticare precocemente, monitorare e trattare, anche in collaborazione con altri specialisti, i disturbi che colpiscono l'apparato riproduttivo femminile.
La donna che si sottopone ad una visita ginecologica desidera chiarire i propri dubbi riguardo la sessualità, il ciclo mestruale, la contraccezione o altri argomenti.
Per questo il Ginecologo è in grado di ascoltare con grande attenzione ed empatia le domande delle proprie pazienti, al fine di aiutarle a risolvere i loro dubbi e i loro problemi.
Compito del Ginecologo è inoltre quello di seguire la donna durante tutto il periodo della gravidanza, durante il travaglio e il parto, e di fornire assistenza post partum quando necessaria.

Quali sono le patologie trattate più spesso dal Ginecologo?

  • infezioni di vario tipo (batteriche, micotiche o dovute a virus) a carico di uno degli organi che compongono l'apparato riproduttivo femminile (ovaie, utero, vagina, genitali esterni);
  • condizioni tumorali benigne del tratto riproduttivo (cisti ovariche, vulvari e vaginali; condilomi; altre variazioni non-cancerose);
  • anomalie congenite del tratto riproduttivo;
  • problemi legati alla gravidanza (gravidanza ectopica, aborti spontanei);
  • endometriosi;
  • fibromi/miomi uterini;
  • malattie infiammatorie pelviche;
  • dolore pelvico (acuto e cronico);
  • infezioni sessualmente trasmissibili.

È opportuno recarsi dal Ginecologo periodicamente per un controllo di routine e prevenzione.
Inoltre, il medico specialista in Ginecologia, ha il ruolo fondamentale di valutare quale trattamento per la fertilità sia eventualmente necessario per aiutare la paziente che vuole avere un bambino.

Quando prenotare una visita?

Dopo la maturazione sessuale, le donne dovrebbero farsi visitare periodicamente per tenere sotto controllo lo stato del proprio apparato riproduttivo, anche in assenza di particolari problematiche o di specifica sintomatologia.
La prevenzione è di primaria importanza.
Raccomandiamo inoltre di prenotare una visita specialistica nei seguenti casi:

  • disturbi del ciclo mestruale (ad esempio irregolarità, dolori o emorragie particolarmente abbondanti);
  • ricerca di un sistema di contraccezione adatto al proprio caso;
  • problemi di fertilità;
  • verificare una sospetta gravidanza;
  • problematiche riguardanti i rapporti sessuali (ad esempio dolori)
  • disturbi legati alla menopausa

Come si svolge la visita?

La visita ginecologica all’interno del nostro Punto Medico Dot 41 prevede sempre un’ecografia transvaginale e, nel caso lo specialista lo ritenga necessario, ulteriori esami specifici, volti ad escludere la presenza di anomalie o patologie come ad esempio l’insorgenza di tumori al collo dell’utero o alle ovaie, malattie sessualmente trasmissibili.

Visite Ginecoloche effettuabili presso il Punto Medico Dot 41:

Visite Ginecologiche:

- Visita ginecologica di controllo per problematiche specifiche della sfera genitale

- PAP Test

- Fibromi

- Cisti

- Polipi endometriali

- altro

- Assistenza in gravidanza e Post parto

- Controllo decorso gravidanza

- Valutazione e Programmazione esami


Richiedi Maggiori Informazioni